Per gli appassionati del controllo…

Un giorno non molto lontano c’erano un eccellente giardiniere e il proprietario di uno splendido fiore profumato. Il proprietario del fiore, un conte di nobili origini, aveva fiducia nel giardiniere, ma nonostante ciò ogni giorno passava a controllare che tutto fosse perfetto perché voleva che dal fiore nascesse un grande albero. Il giardiniere doveva tenere il fiore sempre al sicuro, annaffiarlo a sufficienza, amarlo in abbondanza, proteggerlo dal troppo sole o dall’eccessiva pioggia. Il giardiniere sapeva come fare il suo lavoro e lo faceva con passione e dedizione. “Come si procede?” chiedeva il conte ogni giorno, verso le 10 della mattina. “Molto bene!” rispondeva il giardiniere. “Ne siamo sicuri?” “Certamente.” Abbastanza acqua?” “Sì, signore.” “Ma non troppa!” “No, signore.” “Ancora non vedo nascere alcun albero!” “Arriverà, signore!” “Posso stare tranquillo?” “Di sicuro!” E così le stesse conversazioni si ripetevano ogni mattina, ogni giorno, per diversi mesi. Un giorno il conte fu preso da una terribile febbre che lo costrinse a rimanere lontano dal fiore per un intero mese. Appena riprese le forze arrivò tutto trafelato e preoccupato davanti al suo fiore, e finalmente davanti a se’ trovò uno straordinario albero fiorito. Con il respiro affannato e un filo di voce chiese al giardiniere: ” Ma insomma.. dov’è il mio fiore??” Il giardiniere rispose: “Il suo fiore, signore, ce l’ha fatta a donare un seme e far crescere l’albero più bello che si sia mai visto.” “E come mai ha impiegato tutto questo tempo? Ogni giorno venivo a controllarlo e non succedeva niente .” “Signore, il fiore lanciava i suoi semi, ma lei con i suoi passi ogni giorno uccideva i germogli rendendo vano ogni sforzo del piccolo fiorellino.”

Vuoi conoscermi di persona?

Se i miei contenuti ti hanno incuriosito o l'argomento dell'evoluzione personale ti interessa, puoi partecipare all'incontro di due ore che faccio presso la scuola PLS Coaching a Firenze.

Ci sarò io e Lapo Baglini a guidarti in un'esperienza formativa (gratuita) ricca di contenuti e sorprese.

Sarai indirizzato al sito di PLS Coaching dove troverai i dettagli del prossimo evento e il modulo d'iscrizione necessario per partecipare e poi ci vediamo lì!
Torna su